melmelloGarage

"Il computer non è una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi è una macchina stupida che funziona solo nelle mani delle persone intelligenti."
Umberto Eco

PROJECTS

Indovina Chi

Progettazione di un software distribuito in java con cui si potesse fare una o più partite ad un gioco facilmente conosciuto: l'Indovina Chi. In questa applicazione si può vedere la creazione di più sale di gioco col multithreading, la comunicazione distribuita tra server e client grazie ai Socket, l'implementazione di un database mySQL e l'utilizzo di una grafica nuova come JavaFX.

PowerEnjoy

Progettazione di un software in grado di noleggiare macchine a tempo determinato per uso urbano. Il progetto è basato sulla produzione di una documentazione che specifichi i Requirements, la parte di Design, le tempistiche, le modalità di test e la verifica del codice assegnato.

Consiglio dei Quattro

Progettazione di un software in java che permetteva il gioco online di "Il Consiglio dei Quattro". Utilizzo di varie tecnologie di comunicazione come Socket e RMI, possibilità di estendere il gioco grazie alla creazione di un file scritto in .JSON, utilizzo di sistemi che consentono l'accesso di più giocatori in più partite.

Melmello on GitHub

Link che porta al mio account github.

Melmello on BitBucket

Link che porta al mio account bitbucket.

A Beautiful Mind on GitHub

Link che porta al mio account github in collaborazione con Emanuele Ghelfi.

ABOUT

La citazione sopra scritta di Umberto Eco mi ha sempre portato a pensare che l’informatica dovrebbe divulgarsi in tutto il nostro paese così da essere definita utile piuttosto che difficile. E’ proprio questo il sogno che voglio portare avanti io, Giulio Melloni, dottore in Ingegneria Informatica Politecnico di Milano. Fin da piccolo i computer mi hanno sempre stupito per la quantità di cose che potevano fare e per la loro velocità. Stupido ed ignorante, stupito ed incuriosito, già a 6 anni ho cominciato a muovere i miei primi passi su un computer con poco più di 128MB di Ram e un Hard-Disk non paragonabile a quello di un moderno smartphone. Pian piano, crescendo, mi sono addentrato sempre di più nella materia arrivando proprio a studiarla in ambito ingegneristico. Vorrei quindi, con gli occhi ancora di un ragazzo di 22 anni, vedere sì un computer in ogni casa, ma avere una persona che non si senta in difficoltà di usarlo. Il mio dovere è quindi quello di progettare e utilizzare al meglio le risorse di cui oggigiorno disponiamo, e provare a trasmettere la mia passione nella realizzazione di software.

Personal Info

  •   +39 340 7531919
  •  Via Matteotti 9, Zibello (PR), Italy
CONTACT
  • Se hai domande, critiche o miglioramenti non esitare a scrivermi a 
  •   mellonigiulio@gmail.com